Home > GustiAMO PorENOne > Gustiamo Pn racconta l’esodo degli istriani – posti esauriti

Giovedì 21 aprile, a Cordenons, il tour enogastronomico e culturale “Gustiamo Pordenone” propone una cena ispirata alla storia e ai sapori dell’Istria, con i vini Bessich e Gelisi, famiglie pordenonesi di esuli. Relatore e ospite d’onore Piero Sardos Albertini, presidente della ‘Fameia capodistriana’.

A GUSTIAMO PORDENONE STORIA E SAPORI D’ISTRIA
Appuntamento alle 19.30 allo storico ristorante Curtif, in via del Cristo 3, per l’undicesima tappa della rassegna che unisce sapori, cultura e eccellenze pordenonesi. La serata vuole essere memoria e analisi dell’esodo istriano del Dopoguerra, che ha interessato l’area pordenonese principalmente nei comuni di Maniago, San Quirino e Roveredo. Cena ispirata alla cucina istriana con menù di carne e pesce abbinato ai vini delle cantine Bessich e Gelisi, prodotti da coloro che quelle terre hanno ancora nel cuore.

RELATORE
Ospite e relatore di Gustiamo Pordenone sarà Piero Sardos Albertini, presidente della ‘Fameia Capodistriana’ – nata nel 1956 e costituitasi nel 1969 in ‘Libero Comune di Capodistria in esilio’ – che parlerà dell’esodo istriano, una storia italiana che riguarda anche le numerose famiglie istriane che vivono nel Pordenonese, comprese le famiglie Bessich e Gelisi che hanno vissuto personalmente quel momento storico. La Fameia Capodistriana svolge un’intensa attività culturale, sociale, artistica, ricreativa, di intrattenimento e patriottica, con una rivista trimestrale, pubblicazioni, incontri e manifestazioni tradizionali, contatti curati anche con i concittadini emigrati all’estero.

AMBASCIATORE DEL TERRITORIO
A organizzare la serata è come sempre EnoPordenone, associazione di cantine e imprenditori che vogliono valorizzare i prodotti e il territorio Pordenonese. Leader del movimento è l’imprenditore e enologo Gianfranco Bisaro, che consegnerà a Piero Sardos Albertini la pergamena di Ambasciatore del territorio, riconoscimento simbolico conferito da EnoPordenone a chi condivide, incarna e diffonde l’eccellenza pordenonese.

INFO E MENU’
“Al Curtif” proporrà una cena tra mare e terra con l’abbinamento dei vini della famiglia Bessich, che dal 1959 è presente nella località Tornielli di Roveredo in Piano, e la famiglia Gelisi che arrivò in via Pola a San Quirino nel 1961. (costo cena € 30, prenotazioni allo 0434-931038 osteriaalcurtif@virgilio.it)

Brindisi di benvenuto
“il Pordenone” Spumante prodotto dalle cantine socie di EnoPordenone

Antipasto
Chardonnay GELISI
Tortino di Montasio agli Asparagi Verdi e Polentina Bramata

Primi
Còdes Traminer Aromatico BESSICH
Raviolotto di patate alle erbette Primaverili
Risottino ai gamberi dell’Adriatico e crema di zucchine

Secondo
il Tornielli Rosso BESSICH
Guancialetto di Maialino al profumo di zenzero e cipollotti glassati

Dessert
Moscato Giallo GELISI
Mousse al cioccolato bianco su cestino di frolla e frutti rossi

 

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Google+