Home > Eventi > Degustazioni > GustiAMO PordENOne – La Storia di Piancavallo

GustiAMO PordENOne - LOGO Bianco

alla scoperta delle eccellenze della tua terra

INVITO

Giovedì 28 agosto

con inizio alle ore 19,30

presso il ristorante BORNASS

Via Monte Cavallo, 120 – Aviano

 

La storia di Piancavallo

raccontata da Mario Tomadini del Gruppo Italiano Scrittori di Montagna

 

Aviano. Una strada tutta curve e tornanti si inerpica sul versante orientale del massiccio, attraversa boschi di castagno e quercia, poi prati e faggete finché si adagia in una grande conca a circa 1.300 metri di altezza in uno scenario dominato da due colori: verde brillante d’estate, bianco ovattato in inverno. A ridosso della foresta del Cansiglio, protetto dalla superba mole del monte Cavallo e aperto verso il mare Adriatico, sorge il Piancavallo, un moderno polo turistico e sportivo “in quota” attivo in ogni stagione, una stazione sciistica di classe internazionale, una palestra nel verde per una molteplicità di attività all’aria aperta. Ma è sempre stato così?

A metà salita incontriamo il ristorante Bornass, curioso nome composto che deriva dal dialetto locale: BORC che indicava il luogo dove un tempo si trovava la fontana del paese e NASS che significa sorgente, dove l’acqua nasce. Dal connubio di queste due espressioni è nata la parola Bornass che oggi indentifica la località dove si trova l’albergo ristorante omonimo. Le cuoche Luisa e Manuela hanno raccolto le ricette della tradizione friulana e ce le propongono valorizzando i prodotti del bosco, delle malghe, dei prati di montagna, degli orti e dei fazzoletti di terra coltivati nella pedemonatana pordenonese. Le pietanze saranno accompagnate dai vini di due aziende socie di EnoPordenone.

Rive Col de Fer si trova in comune di Caneva, al centro di una zona collinare unica, immersa in un microclima favorevole. I vigneti, baciati dal sole e su un terreno argilloso chiamato Rù, danno vita a vini bianchi e rossi dai profumi e sapori irripetibili. Da sempre la coltivazione della vite è per la famiglia un lavoro, una passione e orgoglio. L’amore per i propri vigneti dalla potatura fino alla vendemmia esclusivamente manuale permette di ottenere uve di importanti  caratteristiche qualitative. Fra gesti antichi e lavorazioni moderne, sperimentazione e rispetto del passato, c’è la convinzione che un buon vino nasce nel vigneto.

Plozner é sinonimo di vino friulano: la scelta, il coraggio, la forza di rappresentare amorevolmente un territorio ed una tradizione, rispettando l’ambiente con il metodo biologico. L’emblema dell’azienda spilimberghese é una robusta, fruttifera vite le cui radici affondano sui sassi depositati dalle acque dei fiumi Tagliamento e Cellina e rappresenta la vita.

Dal desiderio della Gelateria Montereale di proporre alla città di Pordenone un dolce con il quale presentarsi e identificarsi, rispettando storia e tradizioni locali, nasce il BiscottoPordenone®. È subito un successo e nel 2004 viene riconosciuto Prodotto Tipico Friulano. Il 28 agosto sarà l’occasione per apprezzarlo … anche nelle sue variazioni.

Menù

Brindisi di benvenuto con “Il Pordenone

lo spumante prodotto dalla collaborazione delle cantine socie di EnoPordenone

ANTIPASTO

Polenta salata e cavo (piatto tipico avianese un tempo preparato nelle malghe,

a base di fiore di panna fresca, salame fresco e polenta)

Spumante Brut BIRBO 2013 da vitigni storici – Rive Col de Fer

PRIMI

Rotolo di patate ripieno di puina fresca, perut gratinato al forno con puina affumicata

(il perut è una spinacio che si raccoglie nei pascoli di alta montagna)

Pinot grigio IGT delle Venezie 2013 Plozner

Risotto con funghi finferli e mirtilli

Incrocio Manzoni 2012 IGT Alto Livenza Rive Col de Fer

SECONDO

Gulasch di cervo con polenta

Pecoranera 2012 da uve di Merlot – Plozner

Bacù 2012 da uve di Merlot, Cabernet S. e Refosco – Rive Col de Fer

CONTORNI

Patate al forno

Insalata verde

DESSERT

Crostata di frutta

Passito Lentamente da uve di Moscato e Malvasia – 2013 PLozner

Variazioni di Biscotto PordenoneGelateria Montereale

Caffè

 

Le cene prevedono un menù degustazione a prezzo fisso di 30 euro a persona

Per prenotazioni: Ristorante BORNASS tel. 348.0849831

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Google+